Pavia – Cosa vedere in un giorno

trave887830 views

Pavia è una piccola e accogliente cittadina universitaria sulle sponde del Ticino, a circa 30 minuti d’auto da Milano.

IMG_1153

Questa città universitaria “nasconde” tantissimi punti d’interesse. Ma cosa vedere a Pavia in un giorno? 

Partendo con ordine, una delle più importanti è sicuramente il maestoso Castello Visconteo, risalente al 1300/1400 d.c., situato in centro città, attualmente utilizzato come museo civico ed immerso nel verde dei suoi giardini. E’ quasi impossibile non far caso a questa immensa struttura, sia per le dimensioni ma soprattutto per la sua bellezza, viene mantenuto in ottimo stato ed è davvero il cuore storico di Pavia.IMG_0135

IMG_0136Percorrendo le vie del centro, circondate da innumerevoli palazzi storici, sono presenti diverse vie per lo shopping e la celebre Università Centrale, sede delle materie umanistiche, oltre alle svariate altre facoltà sparse in tutta la città.

Proseguendo il giro a piedi, si arriva al bellissimo Ponte Coperto. Ponte che attraversa il Ticino per arrivare nel quartiere più colorato e pittoresco della città conosciuto come Borgo Ticino. Merita di essere visto anche la sera, al calar del sole, quando viene illuminato con giochi di luci particolari che lo rendono ancora più particolare.

IMG_1161

Il Duomo di Pavia è un’altra attrazione degna di nota, in quanto presenta un elevata cupola ottagonale, la sesta in altezza nel nostro paese.

Nel caso cercate un pò di verde, per rilassarvi o fare una passeggiata nella natura, Pavia offre due parchi. Il primo si trova lungo Ticino, molto bello e caratteristico grazie alla sua rete di percorsi ciclo-pedonali, il secondo è il parco della Vernavola, il quale unisce il centro con la periferia, polmone verde della città con piccoli corsi d’acqua al suo interno, aree attrezzate con tavolini e giostre per i più piccoli.

Uscendo un pò dal centro, l’attrazione principale da visitare è la Certosa di Pavia, un bellissimo Santuario, leggermente sottovalutato nonostante la sua bellezza. Secondo noi non ha nulla da invidiare al Duomo di Milano. L’imponente facciata, nasconde alle sue spalle un’immensa struttura che ingloba anche il monastero, quasi interamente visitabile.

Pavia, nonostante sia una piccola città, ha una lunga storia, per esempio diede i natali a grandi personaggi storici a cui sono dedicate molte vie come Alessandro Volta, Camillo Golgi, Ugo Foscolo e infine per un breve periodo risiedette anche Albert Einstein.

Un giorno è più che sufficiente per visitare questa piccola perla immersa nella Pianura Padana, tra natura e storia.

Leave a Response